- ARTROSI - ARTRITE - DOLORI CERVICALI - MAL DI TESTA - VERTIGINI - MAL DI SCHIENA - SCIATICA - LOMBOSCIATALGIA - ERNIA DEL DISCO - NEVRALGIA DEL TRIGEMINO - DOLORE NEUROPATICO - DOLORI MUSCOLARI - TERAPIA DEL DOLORE - TRIGGER POINT - CONTRATTURE MUSCOLARI - IPNOSI - SMETTERE DI FUMARE - PERDERE PESO - EFFETTI COLLATERALI CHEMIOTERAPIA

Il punto di agopuntura

La teoria più attuale sul funzionamento dell’agopuntura riguarda l’ipotesi elettromagnetica, che sostiene che alla base della sua efficacia ci siano fenomeni di tipo ondulatorio. Secondo questa teoria, la soluzione è racchiusa nella struttura dell’agopunto, che è assimilabile a quella di un vero e proprio recettore e rappresenta la via d’entrata più efficace per le informazioni di tipo elettromagnetico.

punto di agopuntura Ferruccio CostaIl punto di agopuntura è una struttura di circa 70-100 micron formata da tessuto fibrillare lasso a forma tronco-conica con punta rivolta verso i piani profondi, circondato da connettivo più denso costituito da una sorta di prolungamento dermico.

La parte acellulare del connettivo fibrillare è costituito principalmente da proteoglicani ed esosaminoglicani liberi, caratterizzati da un’alta capacità di legare acqua e scambiare ioni, legare e rilasciare citochine e fattori di crescita.
Al centro sono collocati un dotto linfatico, un’arteriola ed una venula, tutti a decorso sinuoso, circondati da elementi nervosi autonomi, nervi sensitivi di diverso calibro e recettori.

CARATTERISTICHE DEL PUNTO DI AGOPUNTURA

  • Densità recettoriale da 5 a 10 volte maggiore rispetto alle aree viciniori
  • Sotto ogni agopunto si sfioccano fibre A-delta (a diametro più sottile tra quelle mieliniche, ad alta conducibilità) e fibre c (amieliniche) a conduzione più lenta
  • Caratteristiche elettriche peculiari: forte caduta di resistenza o di impedenza cutanea e conseguente maggior conducibilità rispetto alle aree viciniori.
  • È un’area spontaneamente luminescente (elettronografia, spettrografia, elettroluminescenza, convertografia) e calda (termografia infrarossa).
  • L’80% degli agopunti corrisponde a perforazioni della fascia corporis superficialis del diametro di 2-8 mm
  • L’elettrostimolazione dell’agopunto (bassa intensità, alta frequenza >150 Hz) induce increzione di oppioidi endogeni nel liquor cerebro-spinale
Punto di agopuntura dott. Ferruccio Costa
Punto di agopuntura dott. Ferruccio Costa
AGOPUNTURA - MEDICINA CINESE - IPNOSI - Dott. Ferruccio Costa - O.M. GE 11812 - P.I. 03701270104 - CF: CSTNNN61T05D969V - TEL 3401770055 - www.ferrucciocosta.com - Agopuntore - Genova